Glo Hyper VS Iqos

Glo Hyper VS Iqos

logo GLO

GLO™ è stato progettato nel Centro di Eccellenza di BAT nel Regno Unito attraverso un processo che ha coinvolto più di 100 esperti dai cinque continenti, tra cui scienziati, ingegneri, product designer, specialisti del tabacco e tossicologi.

GLO™ è prima stato lanciato nella città Giapponese di Sendai nel dicembre 2016 e ad oggi è commercializzato in più di 15 paesi. Un numero in costante crescita.

Hyper è l’ultimo prodotto sviluppato all’interno della gamma GLO™ ed è il risultato di un processo di miglioramento continuo.

LOGO IQOS

IQOS è una valida alternativa al fumo tradizionale. Alla base di tutto, c’è il calore. Abbiamo scelto di scaldare il tabacco invece di bruciarlo e, in questo modo, siamo riusciti a creare prodotti alternativi alle sigarette tradizionali.

Non voglio creare un caso o fare polemiche, ma la politica commerciale di GLO è sicuramente migliore e più efficace di IQOS.
Partiamo dai prodotti: HEETS e NEO STICKS sono le sigarette da usarsi per i dispositivi IQOS e GLO, le HEETS costano € 4,80 mentre le NEO STICKS costano € 3,50.
Se fumi una HEETS fai 4/5 tiri e si spegne il dispositivo, ho letto moltissime lamentele al riguardo, se fumi invece una NEO STICKS ti dura quanto una sigaretta normale ed oltre.

heets


Inoltre, visti i tempi di crisi, se ri-fumi la stessa sigaretta nei 2 dispositivi, la HEETS praticamente non la senti e non fa fumo, mentre la NEO STICKS la puoi rifumare con piacere anche la seconda volta (anche se è sconsigliato).

neo sticker


Allora, ricapitolando, con € 3,50 hai 20 sigarette per il dispositivo GLO e le puoi rifumare 2 volte, come comprare 40 sigarette.
Con le HEETS invece ha 20 sigarette (mozziconi) al costo di € 4,80 e non le fumi nemmeno 1 volta.
Passiamo al costo dei dispositivi:
La GLO HYPER costa solamente € 10,00 in qualsiasi tabaccaio o rivenditore autorizzato, vero è che è in promozione, ma il costo ufficiale di listino è € 40,00, consegnato a casa gratuitamente.
La IQOS costa € 49,00 oggi, accessori a parte, è mai costa meno di 40,00 euro, neanche al suo esordio.
Io credo che una azienda come la Philips Morris che è proprietaria del marchio IQOS e che produce direttamente le HEETS in vari stabilimenti nel mondo, uno in Italia, dovrebbe avere interesse nel vendere le HEETS facendole costare meno di € 4,80, ricordo che nel 2017 costavano € 5,00 tonde, poi sono calate a € 4,50 ed ora, giugno 2021 il prezzo è € 4,80 per 20 mozziconi di sigaretta.
Non metto in dubbio che i costi di produzione siano alti, specialmente in Italia dove la tassazione è al livello di estorsione mafiosa, ma ti dai una zappata sui piedi se lasci spazio ad eventuali aziende concorrenti quali la GLO che produce all'estero sia i dispostivi che i NEO STICKS.
Ricordo che nel 2017 acquistai la IQOS e mi dissero che la sostituzione era a vita. Ieri ho provato a segnalare alcuni difetti o malfunzionamenti, risposta "LA GARANZIA E' SCADUTA, acquista un altra IQOS".
Comunque, GLO batte IQOS= 10 a 0 ovviamente per me, ci sarà sicuramente chi è contento e chi continua a comprare HEETS, ma probabilmente non hanno ancora provato le NEO STICKS.
E' politica di moltissime aziende non curare questo aspetto del cliente, se acquisisci un cliente, dovresti fare di tutto per tenerlo, sostituire il dispositivo anche gratis dopo anni perchè sai che poi compra le HEETS a € 4,80, anche Vodafone, Tim, WindTre, ENI Gas e Luce, Enel Energia, Sky, eccetera... cito solo alcune aziende con il quale ci ho avuto a che fare, non si preoccupano di mantenere il cliente, ma se te ne vai ti fanno super offerte per farti restare...
Ma torniamo alle sigarette elettroniche, ho da poco acquistato la GLO HYPER e sono soddisfattissimo già dalla prima sigaretta, i costi sono inferiori e la resa è di molto superiore.
Purtroppo il fumatore incallito, vuole soddisfazione e le HEETS non te ne danno!


1Commenti

    • Avatar
      Adri
      ago 31, 2021

      Ciao, sono d'accordo con te, avevo provato Iqos l'anno scorso, presso la tabaccheria dove vado che aveva un dispositivo da dare in prova ai clienti. La cosiddetta sigaretta durava pochissimo, il pacchettino di mozziconi costava tanto (ora non ricordo esattamente quanto, ma sicuramente il prezzo è quello segnalato da te). Dopo aver fumato una Iqos avevo ancor più voglia di rollarmi una sigaretta vera! Ho restituito il dispositivo dopo soli tre gg e i mozziconi non utilizzati li ho regalati a una collega che l'aveva comprata. Oggi ho trovato la Glo in promozione, la rappresentante me l'ha fatta provare, e visto il basso prezzo e il fatto che ultimamente sto fumando tantissimo, ho deciso di provarla per alternarla alle sigarette di pueblo. Certo non è la stessa soddisfazione che ti dà la sigaretta vera, ma è molto più soddisfacente della Iqos, per tutti i motivi da te elencati. Grazie dell'articolo! Buona serata! Adri

Lascia il tuo commento