DIYDTG Stampare magliette fai da te

DIYDTG Stampare magliette fai da te
stampa magliette
Per chi non lo sapesse, il piccolo acronimo sopra sta per stampa fai-da-te -diretta-su-indumento . In parole povere, stampare le tue camicie e i tuoi modelli. I DTG commerciali possono costare da $ 5.000 a $ 10.000, il che per l'hobbista che vuole solo poche magliette è ridicolo. Quindi penseresti che questo campo della tecnologia sarebbe stato violato a non finire, ma in realtà abbiamo visto solo un altro DIYDTG completamente finito e funzionante. Quindi ci siamo impegnati a costruire un DIYDTG nel modo più economico e con il maggior successo possibile.

Vorremmo approfittare di questo momento per ringraziare [makemygraphix] per i suoi progetti originali, poiché il nostro è fortemente basato sul suo . E Tshirt Forums , per il loro prezioso contributo.

Per il tuo DIYDTG avrai bisogno di alcune parti, (onestamente abbiamo usato solo quello che avevamo in giro)
-3/4 pollici di truciolato / compensato / MDF
-1/2 pollici di truciolato / compensato / MDF
-1/4 di pollice compensato
-1 e viti da legno
1/2 pollici -Binario del cassetto con cuscinetti a sfera da 24 pollici -alluminio di
scarto (spessore 1/16 ″)
-Stampante Epson (maggiori informazioni di seguito)
La stampante che scegli è la parte più assolutamente cruciale di questo hack. Abbiamo smontato una HP DeskJet 3845, Canon iP1500, Brother MFC420CN, Epson Stylus Photo 820 e una Epson Stylus c40. Perchè così tanti? Abbiamo letteralmente acquistato tutte le stampanti del negozio dell'usato locale (a $ 6 una stampante, in realtà non è poi così male), in questo modo il lettore non avrebbe dovuto. I nostri risultati erano così; HP e Canon avevano entrambi codificatori rotanti sull'albero di alimentazione della carta e alla fine sono stati un peta totale per cercare di allineare e mettersi a lavorare, entrambi sconsigliati. Il Brother era un all-in-one che non avrebbe funzionato a meno che ogni parte non fosse collegata, rendendolo troppo grande e ingombrante per le nostre esigenze. Entrambi gli Epson utilizzavano motori passo-passo, erano molto facili da smontare e avevano solo un sensore della carta facile da gestire. Vai con Epson!

Per quanto riguarda l'inchiostro che utilizzerai nella tua stampante, abbiamo trovato DTGinks.com una buona risorsa.

Per il software per Epson, abbiamo riscontrato che i driver predefiniti funzionavano abbastanza bene. C'è un software RIP là fuori, ma non siamo riusciti a trovare nessuno che supporti il ​​c40. Consigliamo comunque il programma SSC Utility . Consentendo di mentire rapidamente e facilmente alla stampante su quanto, che tipo e cartucce di inchiostro sostituite (solo per Epson).

Per gli utensili si consiglia il seguente
nastro -measuring
-square
-pen / linea di gesso
sega -table
sega -circular
-jigsaw
-Dremel
: trapano premere / trapano (e un assortimento di bit)
-Sabbia carta / lima

Abbiamo iniziato smontando le stampanti. Ogni stampante è diversa, quindi non possiamo fornirti i dettagli ma il suo processo è relativamente semplice. Alla fine avrai bisogno solo della testa e del suo carrello, del motore di alimentazione della carta e del suo albero e dell'alimentatore.
smontaggio stampante
Dovrai tagliare il legno come segue, (va notato, questi sono leggermente diversi da quello che abbiamo effettivamente usato)
per 3/4 pollici,
1 x 26 pollici per 11 e 1/2 pollici.
1 x 26 pollici per 10 pollici.

Per 1/2 pollice,
2
x 26 pollici per 5 pollici, 2 x 26 pollici per 1 e 3/4 pollici.

Per prima cosa fissare insieme le due tavole da 26 "x5". Ora 6 ″ dall'estremità e 2 ″ e 3/8 ″ dal fondo praticare un foro di 5/8 ″ attraverso entrambe le assi contemporaneamente. Qui è dove andrà l'albero di alimentazione della carta.

Ecco una parte difficile, la pista metallica. Abbiamo montato la parte esterna a 3/4 "dall'alto su uno dei pezzi da 26" x5 "(non importa quale scegliete) e abbiamo fatto l'arresto / la parte posteriore / la fine del binario a filo con l'estremità della tavola (questo non è una priorità molto alta). E la parte interna della traccia va a 1 ″ e 1/8 ″ dall'alto su uno dei pezzi da 26 ″ x1 e 3/4 ″.

Normalmente ti consigliamo di utilizzare staffe metalliche a "L" per fissare gli angoli del legno, ma finché pratichi un foro leggermente più piccolo delle tue viti, starai bene (abbiamo anche svuotato la maggior parte delle nostre viti, ma è opzionale). Attaccare i due 26 "x1 e 3/4" al 26 "x10". Fai lo stesso con i due pezzi da 26 ″ x5 ″ e da 26 ″ x11 e 1/2 ″.

Tutto ciò è stato un po 'complicato, quindi ecco una foto per aiutare. Per coloro che si chiedono, il vassoio superiore rotola "verso" di te in questa immagine.
misure
E uno scatto senza il vassoio superiore, come puoi vedere il nostro albero non era abbastanza lungo, quindi è stato messo a posto un semplice pezzo da 2 "x3". Assicurarsi che l'albero ruoti liberamente e senza incepparsi, con e senza il vassoio superiore all'interno.
albero
La prossima parte interessante è il montaggio del motore di azionamento. Deve essere aderente all'ingranaggio dell'albero, ma non troppo stretto per farlo macinare contro il legno. Deve anche avere un modo per evitare che l'albero "salti fuori". Abbiamo risolto entrambi i problemi in modo relativamente semplice.

Prendi il tuo assemblaggio, rimuovi il ripiano superiore e appoggilo su un lato. Posiziona il tuo motore dove verrà montato sopra / all'interno del pezzo da 26 "x5". Inserisci l'albero, allinea tutto e disegna un cerchio attorno alla base dei motori. Usando un bordo dritto e delle linee tangenti puoi approssimare il centro del tuo cerchio.
foro motorino
Usa una sega a tazza grande per ritagliarlo (non deve essere perfetto). Levigarlo / limarlo in modo che il motore si adatti facilmente senza piegare i perni. Abbiamo rivettato un pezzo di alluminio da 1 ″ x3 ″ al motore per rendere il montaggio un po 'più facile.
fissaggio motorino
Inserisci il tuo albero e assicurati che tutto sia allineato. Infine, per evitare che l'albero scivoli dentro, abbiamo usato le rondelle e il morsetto a C delle parti extra della stampante (non hai buttato via, giusto?) Sull'altro pezzo da 26 "x5". E per evitare che l'albero scivoli fuori, abbiamo preso un pezzo di alluminio da 1 "x10", lo abbiamo piegato a forma di "_n_", praticato un foro per l'albero e utilizzato una molla tagliata dalle parti extra della stampante. Un'immagine vale 1000 parole,
ingranaggio
Nudo con me, abbiamo quasi finito!

Dovrai modificare il carrello della stampante ora, semplicemente tagliare la fessura attraverso la quale passava la carta,
carrello stampante
Ti consigliamo di montarlo sopra i due pezzi da 26 "x5" a circa 6 "indietro. Siamo stati fortunati e abbiamo scoperto che due dei precedenti fori per le viti di montaggio sul carrello si adattano perfettamente, tuttavia altre stampanti potrebbero essere necessarie per piegarle o crearne di proprie. (Questa foto è stata scattata prima di creare la nostra elegante parentesi "_n_").
montaggio
Ora abbiamo realizzato la nostra platina, questa è la cosa su cui va la tua maglietta. Dipende davvero da te come è fatto e non siamo nemmeno del tutto soddisfatti del nostro design, quindi gioca e trova ciò che funziona meglio. Il nostro è un pezzo di compensato da 24 "x9 e 1/2" da 1/4 "montato sulla parte superiore di due pezzi da 20" x2 e 7/8 "di compensato da 1/2". La misura dell'altezza dipende completamente dall'altezza della tua testa. Per coloro che si chiedono, non abbiamo mai avuto una risposta su quanto dovrebbe essere effettivamente la maglia dalla testa, ma abbiamo scoperto che circa 1/8 "funziona abbastanza bene. (Le "gambe" che vedi sulla nostra piastra sono state successivamente tolte.)
misure2
Montare l'alimentatore e saldarlo, insieme al motore, alla scheda del driver.
alimentatore
Ora c'è una parte che abbiamo trascurato di menzionare fino ad ora. E questo è il sensore di alimentazione della carta (ricordi quel sensore che abbiamo menzionato prima?). Beh, è ​​perché abbiamo passato 3 giorni a cercare di far funzionare quella ventosa con la nostra piastra. Abbiamo provato di tutto, diversi tempi e posizioni della piastra, persino programmando un MCU per tentare di indurre la stampante a pensare che la piastra fosse carta. Alla fine, l'abbiamo interrotto.

Per errore.

E ha funzionato (no davvero!) Ci vuole un po 'di tempo da parte nostra ma a mano per attivare il sensore, ma non abbiamo mai avuto un errore di stampa come abbiamo fatto con la piastra. (Nella foto sotto, uno dei nostri tentativi di "nastro" di attivare il sensore di alimentazione della carta, questo ha funzionato circa 1 volta su 50).
vista sensore
Acceso,
stampante accesa
Invia un lavoro di stampa, aziona manualmente il sensore di alimentazione della carta e abbiamo una stampa!
lavoro finito
Ecco solo un breve video se è in azione, in particolare puoi vedere la nostra mano che attiva il sensore di alimentazione della carta. L'arancia era una stampa di prova, come puoi vedere se la tua platina non è piatta al 100% e livellata rispetto alla testina, otterrai alcune sbavature e errori di stampa generali. La maglietta bianca era una stampa perfetta (beh, di prova) che abbiamo fatto un po 'prima.

(Sì, sappiamo che il video è stato bloccato in precedenza. Lo abbiamo ricaricato, grazie per la pazienza; ora dovrebbe funzionare.)

Lascia il tuo commento